Dicono di noi - Scuola dei Sapori

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dicono di noi

Chi siamo

13 novembre 2008

Corso sul cioccolato, un vero successo. Di Candida Iorio  

Il corso di cucina al cioccolato di primo livello, organizzato dall’associazione no profit AlCioccolato e La Scuola dei Sapori

Si è tenuto sabato e domenica 18 e 19 ottobre, a Treviglio (BG), il corso di cucina al cioccolato di primo livello, organizzato dall’associazione no profit AlCioccolato e La Scuola dei Sapori.

Al loro arrivo in aula tutti i partecipanti hanno indossato il grembiule di Al Cioccolato: forniti di una guida ricca di informazioni utili e di una valigetta con utensili per la lavorazione del cioccolato, gli allievi, armati di tanta passione e buona volontà, erano pronti ad assistere a quella che, per loro, è stata un’esperienza davvero entusiasmante.

I maestri, dotati di un profondo carisma, sono stati lo chef Roberto Puma e sua moglie, Anna Piccolini, entrambi provenienti dalla Scuola dei Sapori; grazie alla loro simpatia gli allievi hanno partecipato alla parte orale del corso con estremo piacere, restando tuttavia affascinati dalla loro notevole professionalità.

L’ideatore del portale www.alcioccolato.com, Luigi Mosca, ha presentato l’associazione no profit Al Cioccolato, di cui è presidente, spiegando il motivo della sua nascita e il fine verso cui viaggia.

Dopo una breve introduzione storica sul cioccolato, durante la prima ora di lezione, i partecipanti già erano all’opera per la realizzazione della prima ricetta al cioccolato.

L’entusiasmo degli allievi era tangibile: ad ogni loro richiesta o delucidazione i maestri davano spiegazioni chiare e decise, lasciando che l’allegria e il buon umore generale non fosse mai turbato ma incrementato.

Per la seconda ora i primi dolci erano finiti: il profumo inebriante di quelle delizie al cioccolato lasciava tutti senza fiato e non assaggiarle sarebbe stato davvero un peccato, mentre, tra un morso e l’altro, si pensava già a preparare la seconda specialità cioccolatosa.

La seconda giornata è stata dedicata ad argomenti un po’ più complessi ma non per questo meno interessanti: il temperaggio ha fatto da padrone in una lezione teorico pratica davvero stimolante.


A fine giornata si è tenuta una gara tra i partecipanti del corso mattutino, Choco Alba, e quelli del corso serale, Choco Tramonto, presentando la loro creatività nella decorazione dei dolci da loro realizzati.

Tutti i partecipanti, infine, hanno ricevuto l’attestato di partecipazione al corso. Tra loro vi erano semplici appassionati, professionisti della ristorazione, docenti e allievi di una scuola alberghiera: l’anello di congiunzione per tutti era il mitico Sig. Cioccolato!

www.alcioccolato.com




Torna ai contenuti | Torna al menu